BAR CIBO

San Valentino e le sibille rosse degli amanti

Dolci di San Valentino da Top Orange

San Valentino è una festa conosciuta in tutto il mondo. E’ il classico e gettonatissimo “giorno degli innamorati” e basta guardarsi attorno per accorgersi della dolcissima atmosfera che la pervade. Non tutti sanno però che questa festività trae il nome dal Santo Martire Valentino da Terni e la sua istituzione risale al 496 d. C.  ad opera di Papa Gelasio I. Un giorno speciale dunque, attualmente all’insegna di cenette romantiche, regali teneri, ma anche torte e dolci dalla caratteristica forma di cuore.

San Valentino: idee per i tuoi dolci romantici

“L’amore è composto da un’unica anima che anima due corpi” (Aristotele). Il 14 Febbraio si celebra la “Festa degli innamorati”. Fiori, dolcetti coloratissimi, torte a tema. La ricerca di frasi a effetto per fare gli auguri al proprio partner. E’ un giorno in cui si cerca di stupire chi si ama. Valentino da Terni era un vescovo romano che secondo leggende celebrò la prima unione tra una donna cristiana e un legionario pagano. Divenne quindi il santo patrono degli innamorati. C’è da dire che in alcune aree del mondo questa festa non è consentita e che la ricorrenza attuale prende vita dall’amore che Carlo duca d’Orleans nel XV sec. manifestava alla moglie per mezzo di alcuni bigliettini. Sui piccoli pezzi di carta la appellava ‘dolce Valentina’.  Ma come festeggiare questo giorno con qualcosa di molto speciale? Partiamo dal palato, innanzitutto. Facendo un salto a Zollino da Top Orange.

Sibille ricoperte di cuori rossi per San Valentino da Top Orange
Le sibille di San Valentino di Top Orange

Sibille rosse degli innamorati: solo da Top Orange

I dolci ideati da Paolo Tondi sono un marchio registrato: gustare la Sibilla, Rachele, Fedelino e Benedicta è possibile soltanto da Top Orange. La pasticceria di Paolo Tondi è ricolma di clienti affezionati ma anche di curiosi che da fuori regione si recano a Zollino per i suoi dessert. Tra le sue particolarità, Tondi offre i dolcetti in cassettine di legno, una scelta che denota ulteriormente grande attenzione per i clienti. I dolci più noti di Top Orange – le sibille – oggi si vestono di rosso: un rosso fiammante che rievoca i cuori e i sapori degli innamorati.

San Valentino Sibille Rosse di Top Orange e famiglia Tondi
Le Sibille rosse di Top Orange – Speciale San Valentino

Come si preparano queste delizie? Si tritano mandorle e nocciole per ottenere una granella sottile. Amalgamiamo latte caldo, cacao in polvere, zucchero e nocciole macinate per ottenere la crema di nocciole. Uniamo il composto alla granella ottenuta precedentemente. Si prepara una massa uniforme macinando mandorle e nocciole e unendole agli aromi. La si stende per ottenere una sfoglia e si inserisce in stampi rotondi la crema di nocciole per formare le sibille. Si chiudono le sibille con uno strato sottile di pasta di mandorla e si ricoprono di cioccolato fondente. Ma oggi si tingono di rosso, d’argento e di rosso e bianco. In grandezze più grandi per essere gustate in due. Queste specialità deliziano gli abitanti di Zollino, della Grecìa Salentina e dei turisti. Accompagnate dalla grande accoglienza dello staff di Top Orange, nella centralissima piazza Pertini a Zollino. Il piccolo comune ellenofono dista circa 13 km dal capoluogo leccese.

Antonella Marchisella

Autore: Antonella Marchisella

Antonella Marchisella è autrice di vari libri: manuali, raccolte di racconti e poesie, monologhi, saggi. Tra gli autori vincitori di vari concorsi di poesia, alcuni suoi testi sono pubblicati anche in antologie poetiche di autori vari. Nel 2018 è coautrice di un libro sul terrorismo e la sicurezza in cui hanno partecipato alcuni tra i massimi vertici della sicurezza italiana ed esperti di settore stranieri. Di lunga formazione umanistica, ha conseguito un Master in italiano per stranieri L2 e ha frequentato corsi in Mediazione Interculturale. Appassionata di lingua italiana, minoranze linguistiche e di beni culturali.
San Valentino e le sibille rosse degli amanti ultima modifica: 2020-02-14T18:23:17+01:00 da Antonella Marchisella

Commenti

To Top