I LECCESI RACCONTANO LECCE PER PROMUOVERLA

itLecce

CULTURA DIALETTO

I dialetti d’Italia e le minoranze linguistiche: la Grecìa Salentina e il griko

Griko Salentino - uomo su una panchina

Immagine tratta da Pixabay

In questo articolo vi parleremo del Griko salentino e dell’isola linguistica della Grecìa Salentina. I dialetti d’Italia hanno delle caratteristiche comuni tra loro e sono anch’essi lingue che cambiano continuamente. Non è corretto pensare a una crisi dei dialetti che dipenda da un’imposizione dell’italiano: i dialetti danno solo l’impressione di andare in crisi. Essi cambiano perché il mondo cambia. In Italia le località vicine tra loro usano dialetti molto simili; tuttavia è possibile trovare, in questo scenario, le isole linguistiche.

Il griko salentino: scopriamo questa lingua affascinante e misteriosa

La parola grico (o griko), indica l’abitante della Grecìa Salentina. Imesta grichi “siamo greci” dicono infatti di se stessi e milume grica “parliamo greco” dicono quando fanno riferimento alla propria lingua, afferma Montinaro. L’autore Brizio Montinaro ha scritto Canti di pianto e d’amore dall’antico Salento, l’unico testo scritto che raccoglie un numero di canti dalla produzione orale salentina. Il griko salentino è infatti una lingua che si tramanda per trasmissione orale. Esso vive grazie a chi lo ha imparato dalle labbra delle proprie nonne o madri. La bellezza del griko salentino risiede nell’enigma che lo caratterizza soprattutto in riferimento alle sue radici. “Non serve essere esperti di griko per essere a conoscenza del mistero che avvolge le sue origini. E non basta esserlo per svelarlo”. Queste le parole di Manuela Pellegrino in La lingua greco-salentina tra passato e futuro. Le isole linguistiche interne devono la loro formazione a migrazioni antiche.

Griko Salentino - una penna intenta a scrivere

Il Griko è la lingua dei comuni della Grecìa Salentina

Il griko salentino e gli studiosi che lo fanno rivivere e resistere al tempo

Il griko salentino è un idioma che appartiene all’isola linguistica della Grecìa Salentina, un territorio formato attualmente da dodici comuni. Calimera, Castrignano de’ Greci, Corigliano d’Otranto, Martano, Martignano, Melpignano, Soleto, Sternatia, Zollino, Cutrofiano, Sogliano Cavour e Carpignano Salentino ne fanno parte. Originariamente solo nove comuni componevano la magica area, a cui si sono aggiunti Carpignano Salentino, Cutrofiano e Sogliano Cavour, non ellenofoni. Torniamo alle origini di questa lingua: “Questo è un mistero che ha intrigato storici, glottologi e dialettologi”. “Sin da quando queste enclavi greche dell’Italia meridionale sono state riscoperte dal filologo tedesco, Karl Witte, nel XIX secolo – scrive ancora l’antropologa Manuela Pellegrino. Le ipotesi più conosciute pongono in stretta relazione il griko salentino con le colonie della Magna Grecia o dell’impero bizantino. Tuttavia la questione resta tuttora aperta in assenza di una conclusione certa. Le isole linguistiche sono aree in cui si parlano idiomi diversi rispetto ai territori circostanti.

Griko Salentino - panorama sulla costiera

Le ipotesi più note fanno risalire il griko alla Magna Grecia

Il griko salentino: una lingua da amare e salvaguardare

Diverse iniziative nel corso degli anni sono state intraprese per la conservazione e la salvaguardia del griko salentino. Un patrimonio unico nel suo genere, un tesoro che non può essere lasciato nel dimenticatoio o negli anfratti dell’anima di chi lo ha conosciuto. Una di queste iniziative è il progetto Pos Matome Griko, allo scopo di favorire la rinascita e l’uso di questa lingua. Il Griko è una lingua minoritaria parlata nelle due isole linguistiche dell’Italia Meridionale, nella Bovesìa in Calabria e nella Grecìa Salentina. Attraverso lo sviluppo di metodologie didattiche moderne, Pos Matome Griko si prefigge di facilitarne l’apprendimento. Grazie a un team progettuale internazionale e la collaborazione dell’Unione Europea è stato progettato materiale didattico innovativo con una piattaforma linguistica multimediale e software didattico. Oltre a tutto ciò si è pensato a un apprendimento idoneo a tutti livelli, per bambini e adulti. Lingua e grammatica grika per adulti e bambini.

I dialetti d’Italia e le minoranze linguistiche: la Grecìa Salentina e il griko ultima modifica: 2019-02-18T10:30:15+01:00 da Antonella Marchisella
To Top