I LECCESI RACCONTANO LECCE PER PROMUOVERLA

itLecce

COSA VEDERE QUARTIERI

Frazioni di Lecce: sei piccoli paesini tutti da scoprire

Frazioni Di Lecce

Oltre al capoluogo salentino, anche le piccole frazioni di Lecce meritano una visita, soprattutto se si vogliono vivere delle vacanze lontane dal caos! Sebbene la città regali scorci di bellezza, cultura barocca e non solo, lo splendore non finisce di certo lì. Nelle zone limitrofe, sono presenti molteplici paesini, anche di pochissimi abitanti, dove ammirare nel silenzio il fascino del Salento. Ma quali sono le frazioni di Lecce dove fare un salto, senza per forza prendere un mezzo pubblico? Vediamole. 

Torre Chianca
Torre Chianca, una frazione

Frazioni di Lecce: Frigole, Torre Chianca

Si tratta pressoché di località marine dove molti leccesi si recano durante il periodo delle vacanze estive. Il centro abitato di Frigole è costituito da due piazze, di cui una dedicata a Leandro Alberti, uno storico e teologo italiano. Poi vi è anche la Chiesa Santa Maria Goretti, caratterizzata da uno stile neo romantico. Il litorale di Frigole è basso e sabbioso e non dista molto da un altro litorale, quello di Torre Chianca. Questa frazione è lontana circa dieci chilometri da Lecce e il suo nome non è casuale. Prende spunto dalla torre del ‘500 presente sul luogo, costruita per difendere la zona dagli attacchi dei Saraceni. Qui, vi è anche un’unica piazza, dedicata a Giovanni Paradiso, fondatore della frazione. 

Frazioni Di Lecce e San Cataldo
San Cataldo

Poi c’è San Cataldo e Torre Rinalda

Un’altra frazione di Lecce è San Cataldo, marina a undici chilometri dalla città e amministrativamente condivisa con il Comune di Vernole. Si tratta di un luogo splendido e totalmente immerso nel verde delle pinete, che a sud confina con un altro posto magico, la Riserva Naturale delle Cesine. San Cataldo è una marina che si contraddistingue per un ottimo mare e una spiaggia bianca, libera ma anche con lidi. Poi c’è Torre Rinalda, il cui nome fa riferimento a un’altra torre costruita sempre nel ‘500 a mo’ di difesa contro i Saraceni. Si tratta di un paese piccolissimo, con altrettanti pochi abitanti. Certamente è molto caratteristico, soprattutto per chi desidera visitare luoghi tranquilli e lontani dal caos. 

Alba Al Mare e una torre saracena
Una marina di Lecce

Frazioni di Lecce: San Ligorio e Villa Convento

Passiamo ora alle ultime due frazioni di Lecce: San Ligorio e Villa Convento. Il primo è un piccolo sobborgo che dista circa tre chilometri dal capoluogo. La frazione ha anche origine da un antichissimo casale medievale del X secolo e ha davvero pochissimi residenti. Successivamente vi è Villa Convento, un’altra frazione di poco più di 700 abitanti, divisa da un punto di vista amministrativo col Comune di Novoli. Il suo nome prende spunto dalla presenza di un antico convento dei Domenicani, poi soppresso agli inizi dell’800. Il posto si trova a otto chilometri dalla città, per cui facilmente raggiungibile in auto.

Frazioni di Lecce: sei piccoli paesini tutti da scoprire ultima modifica: 2020-10-26T09:00:00+01:00 da Roberta De Gaetani
To Top