Bullismo, Nandu Popu a teatro a sostegno de "Il sogno di Mirko" - itLecce

itLecce

SCUOLA

Bullismo, Nandu Popu a teatro a sostegno de “Il sogno di Mirko”

Spettacolo 08md (1)

Ieri sera, 24 novembre, è andato in scena a Lecce presso il Politeama Greco il neonato spettacolo teatrale “Il sogno di Mirko”. Lo spettacolo è incentrato sui delicati e importanti temi del bullismo e del cyberbullismo tra ragazzi. Un successo straordinario, una platea gremita di 700 studenti che ha urlato all’unisono “Mabasta!”.

Nandu Popu allo spettacolo “il sogno di Mirko”

In questa prima a, a sostenere lo spettacolo è intervenuto Nandu Popu, cantante del famoso gruppo musicale Sud Sound System.

Ci ha tenuto ad essere accanto agli attori Francesca Trianni e Damiano Venuto, alla regista e direttrice artistica Liliana Putino e, soprattutto, ai 28 ragazzi di Mabasta (studenti del “Galilei-Costa” di Lecce) e al loro team leader Mirko Cazzato. Il cantante salentino, a fine spettacolo è salito sul palco e, oltre a complimentarsi con tutti per la grande qualità dell’opera e per il modo in cui gli attori sono riusciti a trasmettere il messaggio focale e a far commuovere l’intera platea, ha spiegato ai ragazzi come anche la musica, molto presente anche nello spettacolo (musiche originali di Giacomo Sances), possa essere uno strumento valido per combattere il bullismo.

Il racconto di Nandu Popu

Parlando in dialetto salentino ha raccontato che ai suoi tempi non era facile diventare cantante e che veniva costantemente schernito dai compagni, aveva inoltre capito di essere una sorta di “debole” rispetto ad altri, ma non gli importava. Ha infine esortato i ragazzi ad essere se stessi: «Chi soffre è chi finge di essere qualcun altro con se stesso. La debolezza è creatività. Chi vive di sogni farà grandi cose. Per i bulli c’è una sola medicina… umanità e amore». La cosa più bella? Chi lo prendeva in giro ai tempi della scuola ora va ai suoi concerti e porta i figli.

Bullismo, Nandu Popu a teatro a sostegno de “Il sogno di Mirko” ultima modifica: 2022-11-25T11:36:00+01:00 da Antonio Murrone

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x