CONSIGLI UTILI ITINERARI

Un giorno a Castro marina: le migliori cose da fare

Un giorno a Castro marina - panorama

Castro marina è una località balneare che sorge sulla costa orientale della penisola salentina, caratterizzata da meravigliose scogliere e acque color turchese.
La città gode di una posizione privilegiata, a metà strada tra Otranto e Santa Maria di Leuca. Per questo motivo, e non solo, è una tappa obbligatoria per chi decide di trascorrere le sue vacanze estive nel Salento alla scoperta dei luoghi più belli della penisola.
Ecco i consigli e le migliori cose da fare a Castro marina in un giorno.

Un giorno a Castro marina tra scogli e mare limpido

Se cercate spiagge sabbiose, rimarrete delusi. A Castro, infatti, la costa è interamente rocciosa: gli amanti della scogliera avranno trovato il loro angolo di paradiso.
La discesa in acqua tra gli scogli è comunque facilitata dalla presenza di stabilimenti attrezzati.
Il Molo Solarium Cafè, affacciato proprio sulla baia di Castro marina, è sicuramente uno dei più frequentati. Questo stabilimento balneare rappresenta un nuovo modo per vivere il mare di Castro in una location unica e suggestiva. L’atmosfera diventa ancora più magica al calar del sole, quando la musica di sottofondo e i colori del tramonto faranno da cornice a un delizioso aperitivo vista mare.

Castro Marina - veduta dall'alto
Grazie ai suoi fondali limpidi, Castro marina è inoltre un punto di riferimento per gli appassionati di immersioni. Una maschera subacquea è sufficiente per ammirare i fondali e scoprire la flora e la fauna che popola questo tratto di mare. I subacquei più esperti, invece, potranno visitare il Sentiero Blu, un percorso naturalistico che si snoda a 7 metri di profondità

Escursione in barca tra le grotte

La costa di Castro marina è famosa per la presenza di numerose grotte di origine carsica, alcune raggiungibili a piedi, altre solo via mare. Avrete la possibilità di visitare le più belle in barca rivolgendovi a una delle tante agenzie che organizzano escursioni in giornata. Le escursioni generalmente partono dal porto di Castro e toccano le grotte più suggestive e famose della zona. L’itinerario classico, della durata di un’ ora circa, comprende la visita alle grotte Palombara, Azzurra e Zinzulusa.
La grotta Palombara, inaccessibile via terra, è caratterizzata da una volta alta circa 30 metri e un mare color smeraldo che precede l’ingresso.
La grotta Azzurra è di piccole dimensioni, ma suscita grandi emozioni per i riflessi dell’acqua, un azzurro intenso generato dalla rifrazione della luce sulle sue pareti.
La Zinzulusa resta comunque la grotta più visitata; scoperta più di 150 anni fa, il suo nome deriva dalla parola dialettale “zinzuli” che significa “stracci” per via delle stalattiti che pendono dal soffitto come, appunto, stracci appesi.

Zinzulusa - stalattiti dette zinzuli

Mangiare in una friggitoria

Non potete dire di aver visitato Castro se non avete mangiato in una delle friggitorie della città.
Le friggitorie sono ristoranti molto popolari nel Salento e quelle di Castro sono tra le più buone di tutto il territorio, in quanto si riforniscono da pescatori locali.
Come si intuisce dal nome, la loro specialità è il pesce fritto, ma non mancano tante altre pietanze a base di pesce.
Potrete assaporare questa delizia seduti al tavolo del ristorante oppure richiederlo in un cartoccio e mangiarlo dove meglio credete. Cosa c’è di meglio, allora, di gustare una frittura di pesce ammirando il magnifico mare e il panorama circostante?

Fritto Misto Di Pesce - friggitorie di Castro

Martina Chiappa

Autore: Martina Chiappa

Amo viaggiare, scoprire, imparare. Sono curiosa e determinata.
Scrivo per passione, per raccontare i luoghi del mondo che visito e cercare di trasmettere le stesse emozioni che vivo in prima persona. Cittadina del mondo, col Salento sempre nel cuore.

Un giorno a Castro marina: le migliori cose da fare ultima modifica: 2019-05-20T09:00:01+02:00 da Martina Chiappa

Commenti

To Top