I LECCESI RACCONTANO LECCE PER PROMUOVERLA

itLecce

EVENTI NEWS

Sfilata Dior a Lecce: sarà il 22 luglio ma a porte chiuse

Sfilata Dior

Sarà Lecce lo sfondo tutto italiano dove si terrà la prossima sfilata Dior Cruise 2021. In questa occasione, sarà presentata per la prima volta in Italia la Cruise Collection. Lo ha svelato su Facebook il sindaco della città Carlo Salvemini con un post ricco di soddisfazione. «Christian Dior, celebre società dell’alta moda» , ha scritto il primo cittadino «ha scelto Lecce e la Puglia per la presentazione della nuova collezione di primavera».  Sebbene fosse stata scelta la data del 9 maggio per l’evento, è stato tutto rimandato al 22 luglio causa COVID-19. Gli organizzatori parlano di un incredibile show ma rigorosamente a porte chiuse e sempre nel rispetto delle prescrizioni vigenti.

Sfilata Dior A Lecce
Una passata collezione Dior

Sfilata Dior: la moda debutta a Lecce dopo il lockdown

La data da segnare sul calendario stavolta sarà il prossimo 22 luglio. La location rimane l’affascinante Piazza Duomo. Inizialmente, l’evento era stato programmato per lo scorso maggio, anche se poi è tutto stato rinviato a data da destinarsi causa Coronavirus. Ora c’è l’ufficialità e pare si tratti di una delle prime sfilate di moda in Italia dopo lo stop forzato causa lockdown. Ma a prescindere da questo, va ricordato che la manifestazione rappresenterà altresì un vero e proprio debutto della sfilata Cruise in Italia. Tanto che le mete passate sono state niente meno che Los Angeles, Chantilly in Francia e Marrakech. Ora, invece, l’evento avrà come sfondo la splendida città salentina. 

Piazza Duomo A Lecce
Piazza Duomo, probabile location della sfilata

La soddisfazione del CEO Beccari


Riprendere in mano le sorti di una sfilata così illustre ma rimandata a causa della piena emergenza Coronavirus, rappresenta un segnale importante di ritorno alla normalità. Afferma ciò il CEO della maison francese Pietro Beccari. In un’intervista, infatti, il manager sottolinea che “Riprendere il progetto è fondamentale per dare un segnale di speranza a tutto il mondo e indicare una ragione per la rinascita“. La sfilata dunque, salvo imprevisti, si terrà, ovviamente rispettando tutte le disposizioni governative e le prescrizioni relative al contenimento del contagio causa COVID.

Negozio Dior Nel Mondo
Un negozio Dior

Sfilata Dior: anche un po’ di pizzica all’evento

La scelta di optare per Lecce come location di un evento così importante forse non è stata così tanto casuale. Soprattutto per le origini della direttrice della casa di moda francese, Maria Grazia Chiuri. La donna, infatti, è romana di nascita ma originaria di Tricase, nel sud Salento. Ed è stata lei stessa a dichiarare di aver pensato a un buon modo per ricordare le sue origini durante questo show. Pare infatti che durante l’evento non ci saranno solo abiti e passerelle, ma avrà spazio anche il folklore con la pizzica. In Piazza Duomo sarà presente, dunque, l’Orchestra Popolare Notte della Taranta, insieme all’annesso corpo di ballo. Ma ci sarà anche l’Orchestra Sinfonietta di Roma, diretta da Paolo Buonvino.

Sfilata Dior a Lecce: sarà il 22 luglio ma a porte chiuse ultima modifica: 2020-07-06T09:00:00+02:00 da Roberta De Gaetani
To Top