CIBO FESTE E SAGRE

Sagre d’Agosto: gli appuntamenti del gusto

Frittura di calamari

Sagra (dal latino sacer, sacrum) è una festa che aveva carattere religioso perché vi si commemorava il Santo Patrono di un paese o di una città. Attualmente le sagre servono per la promozione di specialità enogastronomiche locali, infatti si possono degustare cibi, bevande e prodotti a tema con l’evento. Si tratta di feste esistenti dall’antichità – allora celebrate in prossimità di chiese e templi – oggi con stand che si diramano per le vie dei borghi. In questo articolo scopriremo le sagre della seconda metà d’Agosto a Lecce e provincia.

Sagre: eventi per tutti i gusti a Gagliano del Capo, Montesardo e Tiggiano

Partiamo dal 12 Agosto con protagonista il comune di Gagliano del Capo, a 65 km circa a sud di Lecce. Tra i prodotti che si potranno degustare questa sera a Gagliano del Capo ci sarà la pasta fatta in casa preparata con il grano di produzione locale. Tutto questo alla Sagra de li piatti chini e de li capu vacanti, organizzata dall’Associazione Memoria e Tradizioni.

Impasto per la pasta casereccia

Immagine tratta da Pixabay

Verdure di campagna e di stagione accompagneranno le pittule salentine, una pastella lievitata e fritta nell’olio extravergine d’oliva. Gli amanti della carne troveranno un angolo di paradiso, infatti, polpette e pezzetti al sugo, carne alla griglia e sformati di carne saranno tra le specialità proposte. Infine la frutta di stagione e i rosoli artigianali faranno il resto.

Distese di grano

Immagine tratta da Pixabay

Il 16 Agosto è la volta della Sagra de le quattru pignate a Tiggiano, che accoglierà i suoi turisti e gli autoctoni con la sua XV edizione, presso piazza Aldo Moro. Pasta casereccia, ceci, fagioli e fave nette, carne alla griglia ma anche pesce fritto sono alcune tra le pietanze che potrete trovare. La pignata è il recipiente di tradizione fatto di terracotta in cui saranno cotte pietanze come i polpi.

Sagre: gusto e divertimento anche dopo Ferragosto

Il 17 Agosto la location di ritrovo sarà Salignano, nel basso Salento, dove prende vita la Sagra dei Cortili, nello scenario degli splendidi vicoli tradizionali che portano alla Chiesa Madre. Pasta fresca di grano duro, le immancabili pittule, gli sformati, i legumi e le verdure, carne e angurie allieteranno i palati dei suoi partecipanti. Il 18 Agosto c’è la Sagra del pesce fritto, appuntamento irrinunciabile a Santa Maria di Leuca, perla del promontorio che è la fine della terra. Pasta alla pescatora, pittole al pesce, fritture di pesce e polpo a pignata, saranno le delizie della serata accompagnate da ottimo vino.

Spiedini di carne

Immagine tratta da Pixabay

Evento promosso dall’Associazione Nazionale Marinai d’Italia Gruppo di Castrignano del Capo/Leuca è alla sua diciannovesima edizione. Lo scenario presso cui avrà luogo è la meravigliosa Punta Ristola, dai contorni ad alto impatto suggestivo sulle note del gruppo di Pizzica d’autore e tradizionale Indiano Salentino.

La pizzica protagonista degli eventi di fine Agosto

Il 21 Agosto è l’occasione ideale per muoversi a ritmo di pizzica. Le sagre animeranno anche l’ultima decade di Agosto con le ballate tarantolate che il borgo di Salve ospiterà, anche nella Sagra de la Taranta e de la Pizzica. Il gruppo popolare salentino I Mustisci vi farà ballare al ritmo travolgente dei balli di tradizione e tra le danze potrete deliziarvi delle specialità uniche dell’enogastronomia del luogo. Infine il 23 Agosto si terrà ad Alessano, presso l’insediamento rupestre di Macurano, la prima edizione della Sagra Rupestre. Durante la serata sarà possibile visitare le grotte all’interno dell’insediamento, oltre a deliziarsi di ottimo cibo e delle musiche di Uccio  Aloisi Gruppu. La sagra è organizzata dalle associazioni A.DO.VO.S. Ciccio Mastrangelo e LEONES di Alessano.

Sagre d’Agosto: gli appuntamenti del gusto ultima modifica: 2019-08-12T09:00:41+02:00 da Antonella Marchisella

Commenti

To Top