I LECCESI RACCONTANO LECCE PER PROMUOVERLA

itLecce

CIBO CONSIGLI UTILI COSA FACCIAMO CUCINA TRADIZIONALE FESTE E SAGRE TRADIZIONI USI E COSTUMI VALORI ED EMOZIONI

Pandoro e panettone: si avvicina il Natale. Idee regalo

Pandoro e panettone in tavola

La distanza che ci separa dal Natale è sempre più breve e già molti di noi stanno preparandosi pian piano le consuetudinarie scorte di pandoro e panettone. Questi dolci tipici natalizi non sono originari del Leccese, ma come in tutta Italia anche in Salento sono dolci molto amati. 

Pandoro e panettone: i classici del Natale

Pandoro e Panettone nascono rispettivamente a Verona e a Milano. Il pandoro, dolce dalla soffice pasta dorata, a forma troncoconica con la sommità a stella, si prepara con ingredienti semplici tra cui uova, zucchero, lievito, farina, burro. Sebbene sia un dolce dall’aspetto semplice e dagli ingredienti davvero basilari, la sua preparazione è abbastanza complessa e si articola in diverse fasi di lavorazione. La ricetta tradizionale non prevede il ripieno di crema, sebbene oggi si possano trovare anche pandori farciti per una reinterpretazione personale delle varie aziende.

Decorazioni natalizie con luci
Immagine tratta da Pixabay

Il pandoro si può dolcificare a piacere: ogni confezione prevede infatti al suo interno una bustina di zucchero a velo da spolverizzare in sommità. Fu Domenico Melegatti a depositare il brevetto del pandoro come lo conosciamo oggi. La ricetta primigenia deriverebbe, tra le ipotesi, dal pane de oro in voga nel XIII secolo a Venezia. Il panettone invece è un tipico dolce milanese. Pare che a Natale, nel IX sec. vi si riunisse in famiglia e si aspettasse che il pater familias spezzasse un pane grande e ne distribuisse i pezzi ai membri familiari. Il panettone è prodotto artigianalmente, anch’esso con ingredienti semplici tra cui farina, lievito, acqua, uova fresche, zucchero, burro, latte e frutta candita o uvetta sultanina.

Idee per le festività: Spazio Natale fino ad Aprile 2020

Da quarant’anni le antiche ricette del gusto a Lecce fanno rima con Pasticceria Natale. Il sogno di Fernando Natale era quello di realizzare un laboratorio di pasticceria e gelateria artigianale. Così nel 1978 a San Cesario di Lecce, ciò che aveva immaginato divenne realtà. Durante i mesi estivi è possibile scegliere da Natale 50 differenti gusti di gelato. D’inverno invece c’è lo Spazio Natale presso lo storico edificio ottocentesco di San Cesario. Trascorrere raffinate serate dedite agli show cooking, ai cocktail bar e ai laboratori artigianali all’insegna dei maestri pasticceri è ora realtà. Anche da Natale troveremo i classici dolci natalizi, ma per chi desidera ovviare puntando l’attenzione sulla pasta di mandorla più tipica dei nostri luoghi, la pasticceria realizza ottimi dolcetti di mandorla.

Pasticcini al Cacao e tartufo
Immagine tratta da pixabay

Si tratta di paste secche prodotte con Mandorle di Toritto e una copertura di puro cioccolato avorio, in un mix di forme e gusti, eleganti anche da guardare. Sebbene il panettone non sia un dolce tipico leccese, sappiate che è salentino il secondo miglior panettone del mondo. Giuseppe Zippo – titolare della pasticceria Le Mille Voglie di Specchia, è infatti il vincitore della medaglia d’argento al concorso Miglior panettone del mondo 2019. Una sfida tra ben 165 pasticceri in gara da tutto il mondo che ha decretato la medaglia d’argento a un salentino.

Pandoro e panettone: si avvicina il Natale. Idee regalo ultima modifica: 2019-11-27T09:00:00+01:00 da Antonella Marchisella
To Top