I LECCESI RACCONTANO LECCE PER PROMUOVERLA

itLecce

ARTE EVENTI

Festival del Cinema Francese: a Lecce Vive le Cinèma

Festival Cinema Francese Lecce Vive Le Cinema

La città di Lecce ospita a settembre una nuova edizione del festival del cinema francese Vive le Cinema. Dal 14 al 18 settembre, all’interno del Chiostro dei Teatini, si rinnova l’appuntamento annuale con il grande cinema d’oltralpe. Promosso dalla Regione Puglia e dalla Fondazione Apulia Film Commission, il festival quest’anno si svolge nel mese di settembre a causa delle restrizioni imposte dall’emergenza coronavirus. Non cambiano solo le date, ma anche la formula: niente gara e niente giuria per questa quinta edizione.

Chiostro Teatini Lecce
Chiostro dei Teatini a Lecce

Un grande appuntamento con il cinema d’autore

Il festival, nato da un’idea di Alessandro Valenti, Angelo Laudisa e Brizia Minerva, è diventato presto un cult per il pubblico leccese. Caratterizzato fin dall’inizio da un’accurata selezione dei film in concorso, anche quest’anno il festival non delude le aspettative. Rientrano nel programma della rassegna alcune delle pellicole più interessanti del cinema francese. Come nelle scorse edizioni, i film verranno proposti in lingua originale e con sottotitoli in italiano.

A Lecce il festival del cinema francese, nel chiostro dei Teatini

Festival Cinema Vive Le Cinema Lecce
Il festival del cinema francese a Lecce

Nel pieno rispetto delle disposizioni anticovid19, il festival avrà luogo in uno degli scorci più suggestivi del centro storico. Si tratta infatti del Chiostro dei Teatini, a due passi dal Duomo e da Piazza S. Oronzo. E si conferma come una delle location storiche più affascinanti del cuore della città. Le arcate dell’ex monastero ospitano a settembre la proiezione dei migliori film attualmente presenti nel panorama francese. I film selezionati hanno infatti partecipato alle più importanti rassegne cinematografiche internazionali, tra cui i Cèsar. Tra i più autorevoli addetti ai lavori, che seguiranno l’evento leccese con grande interesse come ogni anno, i Cèsar sono considerati unanimemente gli Oscar francesi.

Eventi correlati al festival del cinema francese e ospiti importanti

Lyna Khoudri, vincitrice ai César di quest’anno, sarà tra le figure di spicco della masterclass che si terrà in occasione del festival. L’attrice francese ha trionfato ai premi César come migliore promessa femminile per la sua interpretazione nel film Non conosci Papicha, diretto da Mounia Meddour. Per la masterclass organizzata tra gli eventi correlati al festival arrivano a Lecce ospiti importanti, come le attrici Camelia Jordana, premiata ai Cèsar nel 2018, e Nina Meurisse. Si rinnova poi anche quest’anno l’appuntamento con l’evento “Spazi aperti della visione”, a cura di Lorenzo Madaro e Brizio Minerva. L’evento sarà ospitato all’interno della Biblioteca Provinciale Nicola Bernardini, nell’incantevole chiostro dell’ex Convitto Palmieri.

I film in programma per il festival del cinema francese

Lungometraggi

PAPICHA di Mounia Meddour

LA NUIT EST VENUE di Frédéric Farrucci

CAMILLE di Boris Lokjine

LES HIRONDELLES DE KABOUL di Zabou Breitman

ROUBAIX, UNE LUMIERE di Arnaud Desplechin

AMARE AMARO di Julien Paolini

Cortometraggi

PILE POIL di Lauriane Escaffre e Yvonnick Muller

LES COUPS DES LARMES di Clémence Poesy

BEAUTY BOYS di Florent Gouelou

BALTRINGUE di Josza Anjembe

GENET A TANGER di Guillaume de Sardes

Documentari

HISTOIRE D’UN REGARD di Marianna Otero

M di Yolande Zauberman

SEBASTIEN TELLIER: MANY LIVES di François Valenza

Festival del Cinema Francese: a Lecce Vive le Cinèma ultima modifica: 2020-09-11T12:15:00+02:00 da Simona Rizzo
To Top