I LECCESI RACCONTANO LECCE PER PROMUOVERLA

itLecce

PAESAGGI

Bandiere Blu 2020: Melendugno new entry tra i 195 Comuni

Bandiere Blu 2020

Sono ben 4 i Comuni salentini che nell’anno del COVID-19, hanno ricevuto il tanto agognato premio Bandiere Blu 2020, attribuito come ogni anno dalla ONG FEE, (Foundation for Environmental Education, Fondazione per l’educazione ambientale). Per chi non lo sapesse, si tratta di un riconoscimento prestigioso che viene attribuito a tutti i comuni marini che rispettano l’ambiente, la sicurezza di balneazione e che detengono le acque più pulite. La new entry salentina, quest’anno è Melendugno con le sue marine. La cittadina non è nuova a questo riconoscimento. Tuttavia, l’anno scorso non era presente all’interno della lista stilata dalla FEE.

Bandiere Blu 2020 Marine
Melendugno e le sue marine new entry nel 2020

Bandiera Blu 2020: quali sono le marine riconosciute green dalla ONG?

Oltre alle marine di Melendugno e delle Isole Tremiti, ci sono altre new entry italiane considerate meravigliose e rispettose dell’ambiente dalla ONG FEE. E si tratta di:

  • Diano Marina e Sestri Levante (Liguria)
  • Montignoso (Toscana)
  • Porto Tolle (Veneto)
  • Vico Equense (Campania)
  • Rocca Imperiale, Siderno e Tropea (Calabria)
  • Isole Tremiti (Puglia)
  • Gozzano (Piemonte)
  • Ali Terme (Sicilia).
Olympus Digital Camera
Le splendide acque dell’Adriatico salentino

Melendugno Bandiera Blu nonostante la TAP

L’ingresso delle marine di Melendugno nella lista Bandiere Blu del 2020 non sorprende, anche se può lasciar perplesso chi non ne conosce la bellezza. Il Comune è salito agli onori della cronaca per via della costruzione della TAP (Trans Adriatic Pipeline). Si tratta di un’infrastruttura che porterà il gas in Italia e in Europa dall’Azerbajan tramite 4000 km di tubazioni. Ovviamente, dall’avvio (e anche prima) dei lavori, sono sorte molteplici polemiche sia da parte di ambientalisti che amanti e residenti del luogo per via di questa mastodontica costruzione. Nonostante il work in progress dei lavori, però, San Foca e le sue vicine località (Torre dell’Orso, Sant’Andrea, Roca e Torre Specchia), rimangono estremamente splendide e suggestive per turisti ed esperti del settore. 

Otranto Tra Le Bandiere Blu
C’è anche Otranto tra le Bandiere Blu 2020

Le altre marine salentine in lista e i parametri di selezione

Oltre alle new entry, tra i Comuni salentini rigorosamente confermati da FEE abbiamo Otranto, Castro e Salve, insieme alle loro marine. Ovviamente la soddisfazione di autorità politiche locali e abitanti è palpabile. Questo perché il riconoscimento attribuito dalla ONG segue dei rigidi processi di selezione. Tra i parametri presi in considerazione, ad esempio, vi è l’educazione ambientale, la depurazione delle acque reflue, la gestione comunale dei rifiuti, senza dimenticare la qualità dell’acqua marina. In ultimo, sono considerate anche le eventuali spiagge, la loro sicurezza e la gestione delle stesse. Questo premio è stato istituito nel lontano 1987 e speriamo possa sempre riconoscere in futuro la bellezza di tutte le nostre località marine salentine!

Bandiere Blu 2020: Melendugno new entry tra i 195 Comuni ultima modifica: 2020-05-22T09:00:00+02:00 da Roberta De Gaetani
To Top